pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Turismo

Festa San Valentino 2015, storia e curiosita della festa degli innamorati

Redazione - Pubblicato il 13 febbraio 2015

San Valentino 2015, le previsioni meteo per la festa degli innamorati

Festa San Valentino 2015, storia e curiosita della festa degli innamorati  – Sta per arrivare la Festa di San Valentino, domani Sabato 14 Febbraio 2015. Vediamo qualche notizia storica su questo evento, che tutti ormai identificano con la festa degli innamorati. La ricorrenza di san Valentino ha sostituito in epoca cristiana i lupercalia romani, celebrati il 15 febbraio; questi riti erano però dedicati alla fertilità e non all’amore romantico. Nel 496 papa Gelasio I dedicò il 14 febbraio al santo e martire Valentino, presumibilmente anche con lo scopo di cristianizzare la festività romana. Sebbene la figura di san Valentino sia nota anche per il messaggio di amore portato da questo santo, l’associazione specifica con l’amore romantico e gli innamorati è quasi certamente posteriore, e la questione della sua origine è controversa. Una delle tesi più note è che l’interpretazione di san Valentino come festa degli innamorati si debba ricondurre al circolo di Geoffrey Chaucer, che nel Parlamento degli Uccelli associa la ricorrenza al fidanzamento di Riccardo II d’Inghilterra con Anna di Boemia. Tuttavia, studiosi come Henry Kelly e altri hanno messo in dubbio questa interpretazione. In particolare, il fidanzamento di Riccardo II sarebbe da collocare al 3 maggio, giorno dedicato a un altro santo omonimo del martire, san Valentino di Genova. Non v’è dubbio tuttavia che a metà di febbraio si riscontrino i primi segni di risveglio della natura e nel Medioevo, soprattutto in Francia e Inghilterra, si riteneva che in quella data iniziasse l’accoppiamento degli uccelli e quindi l’evento si prestava a considerare questa la festa degli innamorati.

San Valentino 2015, le previsioni meteo per la festa degli innamorati, fonte immagine: italnews.info

Previsioni meteo – Le previsioni perSan Valentino 2015, Sabato 14 Febbraio, Al Nord: Peggioramento al mattino per il transito di una perturbazione. Piogge moderate in pianura al Nordovest, deboli sul Friuli, neve sui rilievi. Al pomeriggio cieli irregolarmente nuvolosi su tutte le Regioni con tempo ancora piovoso su Alpi, pianure e coste di Nordovest, Friuli. In serata nuvolosità diffusa e compatta con piogge sparse, anche moderate o intense sulla Lombardia. Neve oltre 200-700 metri. Temperature minime stazionarie e massime in salita. Venti deboli o moderati Sudorientali. Mari poco mossi o localmente mossi. Al Centro: Al mattino molte nubi in transito da Ovest verso Est con precipitazioni sulla Toscana, asciutto altrove. Al pomeriggio addensamenti su tutte le Regioni, più compatti su Toscana ed Alto Lazio, ove non si escludono deboli piogge. In serata miglioramento peggiora sul settore tirrenico con piogge sparse, anche temporalesche su Toscana, asciutto altrove. Temperature minime e massime in rialzo. Venti moderati Meridionali. Mari poco mossi o localmente mossi. Al Sud e sulle Isole: Al mattino irregolarmente nuvoloso su tutte le Regioni con piogge sparse sulla Sicilia. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di cieli nuvolosi o molto nuvolosi con piogge sparse su Isole Maggiori e basso Tirreno, asciutto altrove. In serata nubi e piogge diffuse su Sardegna e Sicilia, transito di nuvolosità innocua altrove. Temperature minime e massime in aumento. Venti deboli o moderati, provenienti dai quadranti Sudoccidentali. Mari mossi o localmente molto mossi.

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie