pubblicitŗ 333.10.77.384

Categoria | Territorio

Cose turche a Vinchiaturo(CB) avvengono contro gli automobilisti!!!

Redazione - Pubblicato il 13 marzo 2015

La planimetria della postazione sulla SS 87 ricadente in agro di Vinchiaturo

Cose turche a Vinchiaturo(CB) avvengono contro gli automobilisti!!!

Nella giornata di ieri ci sono state confermate le vittorie dei cittadini contro il Comune di Vinchiaturo davanti al Giudice di pace di Campobasso, tra l’altro il Comune è stato condannato a pagare anche le spese ai cittadini per il contributo unificato.

Ma la cosa assurda di cui chiederemo conto allo stesso Comune è il fatto che sono stati inviati diversi verbali ai sensi del 126 bis , per l’omessa comunicazione dati della patente, sia a chi non ha fatto la comunicazione e sia a quelli che l’hanno fatta.

E’ il solito metodo di vessare  e tartassare la povera gente!!!

Intanto stà giungendo la fine la procedura di tutti coloro che si sono rivolti alla nostra organizzazione per i ricorsi alla Prefettura, siamo arciconvinti della giustezza della nostra posizione e di quella degli automobilisti.

Siamo convintissimi che gli abusivi, gli illegali tutti coloro, che come i classi fanfaroni della prima repubblica minacciano e parlano molto e troppo presto , avranno torto e subiranno una grande batosta e come alsolito  faranno una grande figura barbina.

Il geometra Pelliccia Nicola durante il sopralluogo di venerdì 21.11.2014 per la perizia sulla postazione autovelox

In questo caso specifico il Comune ha rinnovato la convenzione per l’utilizzo dell’autovelox sulla ss 87 , ci siamo permessi di allertare già il Ministero dell’Interno e la Prefettura delle profonde e palesi illegalità di quella postazione in rapporto ai segnali esistenti, alle condizioni stradali nel quale l’autovelox corrisponde solo all’interesse di fare cassa invece di svolgere una funzione di prevenzione ed incremento della sicurezza stradale.

Non osi il Comune di far ripartire il servizio autovelox in queste condizioni!!!

Invitiamo i cittadini a non pagare i verbali ai sensi del 126 bis ,soprattutto per quelli che hanno effettuato la comunicazione o via fax o via lettera e di recarsi presso la nostra associazione per presentare il ricorso.

San Salvo, 13 marzo 2015

 

Il Presidente                                                        Antonio Turdò

 

Il Presidente Antonio Turdò durante il sopralluogo di venerdì 21.11.2014 alla postazione autovelox di Vinchiaturo

Associazione Comitato PROTRIGNINA Abruzzo e Molise

Sede: Via F. Parri, n. 8-66050 San Salvo (CH)

Tel. 3331077384- e-mail: comitatoprotrignina@virgilio.it. www.vastesenews.it

 

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie