pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Sport

Luca Barisano, the man champion della Mario Turdò di Carunchio

Redazione - Pubblicato il 04 dicembre 2015

Il campionato di seconda categoria girone G ha una stella di livello superiore è Luca Barisano centravanti della Mario Turdò di Carunchio.

Anche nella partita del 29 novembre scorso, quando la squadra allenata da mister Turdò  ha battuto in casa il San Buono , uno scontro dell’Alto Vastese, con il risultato di 1 – o , la rete è stata realizzata da Luca Barisano, che ad oggi ha realizzato 6 reti e si trova appena sotto il capocannoniere del campionato  che è D’Amario Andrea  con 7 gol.

Oggi si sente di fare anche dei grandi ringraziamenti  infatti iniziamo questa intervista particolare ed anche molto personale con i riconoscimenti.

D. Quali sono i ringraziamenti che ti senti di fare?

R.Voglio ringraziare la società, il mister che mi ha voluto fortemente e tutti i miei compagni di squadra che sono veramente collaborativi. 

D.Questa vittoria la vuoi dedicare a chi?

R.Voglio dedicare la vittoria a Armando D’Alessandro che ha trascorso un 2015 straricco di infortuni, è un bravo ragazzo e se lo merita!!!

D. Hai una dedica particolare?

R. Vorrei dedicare il gol alla mia ragazza Santilli Vanessa!!!

D. Questo è un momento particolare del campionato, quale messaggio vuoi lanciare alla squadra?

R.Dopo la vittoria di domenica scorsa non dobbiamo rilassarci, anche perchè domenica prossima incontriamo la Real Porta Palazzo< che attualmente è primo in classifica>, è una squadra forte molto quadrata ed ha in formazione molti elementi di esperienza.

D. Dopo diversi campionati realizzati e partecipati come ti senti caro Luca?

R.Per quanto riguarda il lato personale cosa dire: ogni anno vengo messo in discussione, ma nello stesso tempo ho sempre una discreta media realizzativa, forse sul piano atletico non sono così brillante,(  complimenti per l’umiltà e l’onestà intellettuale n.d.r.) però cerco di compensare queste lacune con un pizzico di furbizia calcistica.

D. Ci racconti il gol di domenica?

R. La rete è stata realizzata al 10° su una punizione capolavoro.il tiro gira di fianco la barriera, bacia il palo e va a finire nella rete e si concretizza il vantaggio.

D. Altre azioni importanti?

R.Diverse sono state le azioni non concretizzate da parte nostra, dovremmo essere  più cattivi e realizzare di più. All’80° ci è stato negato un rigore su di me che ero involato verso la porta. Comunque siamo contenti di aver conquistato i tre punti fondamentali per risalire la china , questa vittoria rappresenta una bella boccata d’ossigeno per la Mario Turdò di Carunchio.

 

Antonio Turdò, direttore editoriale

 

 

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

1 Commenti per questo articolo

  1. di ceppe scrive:

    Barisà….Lascia perdere!!!!!!
    il calcio è un’altra cosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie