pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Sport

La corazzata San Nicolò fa sosta a Miglianico.Il nostro amico Iaboni è sempre il capocannoniere

Redazione - Pubblicato il 17 febbraio 2014

Il centravanti del San Nicolò Armando Iaboni , anche nostro associato alla PROTRIGNINA

Dopo tredici successi consecutivi la capolista fa pari.

Il San Nicolò guarda con fiducia alla serie D.

MIGLIANICO. Il Miglianico frena la corsa del S.Nicolò costringendo la capolista ad accontentarsi del pari dopo tredici vittorie consecutive. Questo è il quarto pareggio in ventuno gare con settantuno gol fatti e solo quindici subiti. Ad oggi sono undici i punti di vantaggio sull’Avezzano che deve recuperare ancora una gara.

Cronaca. Un pari vibrante anche se non ci sono state reti, gara intensa, condita da alcune recriminazione, occasioni, pali, traverse, e parate dei portieri, di sicuro non ci si e’ annoiati.

Gara che tatticamente rispecchia le previsioni della vigilia: San Nicolo’ che fa la partita, Miglianico che morde i palleggiatori e soprattutto gli attaccanti ospiti (in ombra), per poi ripartire subito in contropiede sfruttando le doti di Diompy.

Nel primo tempo predominio territoriale della capolista che entra da destra con Chiacchiarelli e da sinistra Con Mozzoni senza esiti importanti. Nella ripresa la squadra di mister Epifani sembra rientrare con piglio ancora piu’ autoritario, invece e’ il Miglianico a crescere rinfrancato anche dalle doppie occasioni avute da Diompy: nella prima e’ stato bravo Digifico a salvare di piede, nella seconda recrimina la squadra di mister Tatomir per un gol non gol: colpo di testa di Diompy palla sulla traversa che ricade in campo, dentro o fuori ? Alla fine l’attaccante di casa conferma che la palla non era entrata.

Palena (nella foto) sugli scudi nel finale quando il San Nicolo’ gioca il tutto per tutto, palla che si stampa all’incrocio su deviazione del numero uno di casa su tiro dal limite di Iaboni e due parate fotocopia nei minuti finali quando salva da distanza ravvicinata per ben due volte su Mozzoni.

A fine gara il presidente del S. Nicolò Salvatore Di Giovanni non vuole ancora sentire parlare di vittoria del campionato: “E’ ancora presto per pensare alla Serie D, abbiamo avuto la conferma che le partite si devono giocare e vincere, le squadre sono ben organizzate ed attrezzate, come il Miglianico, molto determinato che ha disputato una gran bella gara, anche se noi abbiamo avuto piu’ occasioni da gol , ma penso che alla fine il risultato sia giusto, ci sono ancora nove partite da giocare, un pari dopo tredici vittorie consecutive ci puo’ stare specie su un campo difficile come quello di Miglianico, questo e’ un ottimo organico che puo far bene anche in serie D, probabilmente si dovra’ fare qualche innesto a livello di under, ma ripeto, prima vinciamolo questo campionato e poi pensiamo alla serie D”.

Raggiante il presidente del Miglianico Aurora:”Il miglior Miglianico della stagione, potevamo vincere noi e potevano vincere loro per le occasioni avute, la mia squadra mi e’ piaciuta molto, ha dimostrato che quando sono motivati al punto giusto riescono sempre a fare grandi cose,comunque la mia squadra sta rispettando in pieno le aspettative della vigilia, siamo soddisfatti”.

Ecco il tabellino dell’incontro:

MIGLIANICO – SAN NICOLO’  0-0

MIGLIANICO: Palena 7, Pomposo 6,5, Angelozzi 6 (45′st Di Nardo ng), Sichetti 6,5, Gialloreto 7, Marotta 7, Adorante ng (25′ Giandonato 6), Di Michele 6, Contestabile 6, Diompy 6,5, Torsellini 6 (32′st Bombini ng). A dispozione: Tortora, Cempi, Cinquino, Petito. Allenatore: Alessandro Tatomir.

SAN NICOLO’: Digifico 6,5, D’Orazio 5,5, Mozzoni 7, Micolucci 6,5, Ga brieli 6, Petronio 7, Cini 5,5 (33′st Ciampoli ng), De Santis 5,5, Tarquini 5 (25′st De Luca 5,5), Iaboni 6, Chiacchiarelli 5,5 (19′st Recchiuti 5,5). A dispozione: Di Giuseppe, Giangiacomo, Sall, Censori. Allenatore: Massimo Epifani.

Arbitro: Cesarano di Pescara 6, (Lustri e Stringini di Avezzano)

Note: ammoniti Marotta, Di Michele, Contestabile, angoli 6 a 5 in favore del Miglianico, spettatori circa 350 con buona rappresentanza ospite.

Maurizio Flacco

 

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

2 Commenti per questo articolo

  1. giovanni gagliardi scrive:

    non si copiano i nostri articoli, siete pregati di mettere il nostro link alla fine e dopo 4/5 la dicitura “continua a leggere” che porta al nostro sito

  2. giovanni gagliardi scrive:

    © abruzzocalciodilettanti RIPRODUZIONE RISERVATA – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione e link alla fonte nonché dell’autore.

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie