pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Primo Piano

Turdò afferma: E’ giunta l’ora che la UE si comporti come una madre severa ma coscienziosa !!!

Redazione - Pubblicato il 06 luglio 2015

Manifesto elettorale

Turdò afferma: E’ giunta l’ora che la UE si comporti come una madre severa ma coscienziosa !!!

Il risultato delle elezioni referendarie in Grecia di domenica scorsa hanno prodotto una vittoria schiacciante del fronte del No , circa il 61% , contro il fronte del Si. E’ una successo chiaro e trasparente di Tsipras contro la Merkel ed Hollande, o comunque contro un establiment politico e manageriale della Unione Europea.

Però dopo il referendum bisogna tornare al tavolo della discussione chi con le spalle più forti e chi un tantino acciaccato dall’esito referendario e bisogna decidere il futuro prossimo della Grecia che indissolubilmente è legato anche al destino della UE e dell’Euro.

Io che penso di avere informazioni e conoscenze ma soprattutto raziocinio non populista penso che la UE debba fare alcune cose sia per il popolo greco e molto importanti per i popoli europei:

1)     Si rateizzi ,o se vogliamo usare un termine finanziario si consolidi il debito greco, anche perché con il tasso gravoso ( 15% da usura di Stato), le istituzioni finanziarie che hanno comprato i titoli sono ben pagati e ripagati.

2)     Nessun aiuto finanziario a ripagare il debito con le tasse ed i contributi degli altri paesi europei, noi abbiamo finanziato per circa 245 miliardi di milioni di euro il debito greco, oltre quello Irlandese e di altri stati( l’Italia è il terzo contribuente in Europa) adesso è giunta l’ora che i governi europei , in primis quello  italiano mettano in campo delle politiche di detassazione  poiché non c’è la facciamo più, le imprese, i lavoratori ed i pensionati sono stufi di pagare e pagare sempre.

3)      I popoli non possono essere governati o peggio ancora comandati come dei birilli, solo con una seria politica persuasiva di contenimento delle spese senza fare macelleria sociale e raziocinio nella organizzazione dello macchina amministrativa con punte di serie e vere privatizzazioni , penso all’intero comparto del TPL- trasporto pubblico locale-( una grande scommessa giocata dal Ministro Burlando e dimenticata dai vari governi o governicchi che si sono succeduti), vorremmo dire al governo italiano che pensi pure alla Grecia ma guardi e riguardi all’Italia ed a gli Italiani.

4)     Tenere dentro il recinto della Unione Europea la Grecia, sia per i risvolti territoriali è la porta do accesso ai Musulmani e l’Islam ,con tutto quello che ne consegue, appena dopo la seconda guerra mondiale costruivamo le caserme nel Fruili e nel Trentino poiché la minaccia veniva dall’Est, sia per la storia della Grecia, la culla della cultura Europea e sia per i risvolti economici e finanziari , oggi nessuno sa dire quali risvolti può produrre una uscita repentina e violenta dall’Euro, ma soprattutto se può stare fuori oggi la dracma , nessuno esclude che domani ci vada la Peseta spagnola o la Lira Italiana e a quel punto a meno che si pensi che possa esistere una UE Teutonica io credo che l’Unione possa e debba chiudere bottega.

 

Il Presidente Antonio Turdò

( Candidato al Parlamento Europe con la lista Scelta Europea)

San Salvo(Chieti), 06 luglio  2015                    

MOVIMENTO ITALIA UNITA-PARTITO DELL’AUTOMOBILISTA

Sede Nazionale: Via Flaubert n.22-00186 Roma(RM).

Sede Legale: Via F.Parri,8-66050 San Salvo(CH)-

Via II Vico Umberto In.23 66050 Carunchio(CH)

Tel. 3331077384-email: comitatoprotrignina@virgilio.it-www.vastesenews.it;

POST SCRIPTUM

Questa e-mail ti e’ stata inviata da  ITALIA UNITA- PARTITO DELL’AUTOMOBILISTA quale titolare del trattamento.

ITALIA UNITA- PARTITO DELL’AUTOMOBILISTA  non e’ responsabile dei contenuti di terzi presenti in questa e-mail.

Non rispondere direttamente.


Se non desideri piu’ ricevere da parte di ITALIA UNITA- PARTITO DELL’AUTOMOBILISTA   comunicazioni promozionali  sociali, politiche e/o informative relative alle proprie attività comunica la tua intenzione.

 

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie