pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Primo Piano

Annullate e sgravate le cartelle Equitalia agli automobilisti contro il Comune di Cantalupo nel Sannio

Redazione - Pubblicato il 20 luglio 2015

Il Presidente Turdò fa il gesto dell'ombrello all'autovelox di Cantalupo nel Sannio appena spento dalla Prefettura

 

Nella giornata di oggi sono giunte alla Presidenza del Comitato PROTRIGNINA  Abruzzo e Molise gli esiti dei ricorsi al giudice di pace di Campobasso e Isernia per l’annullamento delle cartelle di Equitalia inerenti i verbali emessi dalla polizia municipale del Comune di Vinchiaturo.

  1. Sabella Addolorata di Campobasso cartella di euro 1.156,08 causa vinta , giudice Flora Alfonso;
  2. Minnelli Antonella di Campobasso, cartella di euro 1.063,16 causa vinta, giudice Flora Alfonso;
  3. Perrella Lusiana di Campobasso, cartella di euro 1.063,16 causa vinta, giudice Flora Alfonso;
  4. Pezzente Nicola di Bojano, cartella di euro  461,63 causa vinta, giudice Flora Alfonso;
  5. Verrecchia Mario di Pozzilli, cartella di euro 700,33 accolta parzialmente con riduzione a 269,00 euro, giudice Fabrizio Zarone;
  6. Edil Matto di Del Matto Angelo & C. s.n.c. , cartella di euro 1.156,08 , accolta parzialmente con riduzione a 428,00 giudice  Fabrizio Zarone ;
  7. Barberio Dario di Ferrazzano , cartella di euro 461,63 accolta parzialmente con riduzione a 159,00 euro, giudice Fabrizio Zarone;
  8. Cocca Raffaele di Campobasso , cartella di euro 1.281,14 accolta parzialmente con riduzione a euro 500,00, giudice Fabrizio Zarone;
  9. CPS Costruzioni di Venafro, cartella di euro 7.185,58 rinviata udienza al 10/11/2015;

In vece i ricorsi di Petrone Rosanna di Tufara, Buzzo Angela di Bojano, Panichella Valentino di Riccia, Naselli Maria Rita di Campobasso e D’Amelio Mariano di Roma non sono stati accolti.

Il Presidente Turdò ringrazia della collaborazione preziosa e professionale dell’avvocato Michele Iadisernia “ Esprimo un plauso allo studio legale che ha condotto questa difficile battaglia sul riconoscimento della nostra battaglia a Cantalupo nel Sannio, non mi riesco a capacitarmi come mai gli stessi ricorsi per alcune cartelle non sono stati accolti.

Voglio ancora ringraziare chi insieme a me ha condotto questa battaglia contro una postazione palesemente difforme dalla legge , in specialmodo Feliciantonio Di Schiavi del CSA-Fiadel e soprattutto il Prefetto facente funzioni Caterina Valente che con la sua ordinanza diede riconoscimento legale alle nostre critiche”.

 

San Salvo 20 luglio 2015

Il Presidente                                                        Antonio Turdò

Associazione Comitato PROTRIGNINA Abruzzo e Molise Sede: Via F. Parri, n. 8-66050 San Salvo (CH) Tel. 3331077384- e-mail: comitatoprotrignina@virgilio.it

 

 

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie