pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Politica

Scoppia la guerra dentro Abruzzo Civico. Italia Unita vuole la resa dei conti!!!

Redazione - Pubblicato il 28 agosto 2014

Il Presidente Turdò alla presentazione della lista Abruzzo Civico

In Abruzzo Civico scoppia la guerra!

Dopo circa due mesi di attesa Italia Unita rompe gli induci e chiede una convocazione urgente ed immediata dei fondatori di Abruzzo Civico che faccia una analisi ed una verifica della fallimentare gestione della lista sia durante la campagna elettorale che dopo le elezioni regionali in Abruzzo.

E’ necessario che si crei la situazione per una svolta, che instauri con l’attuale maggioranza ed il suo presidente un dialogo costruttivo. Non abbiamo fondato Abruzzo Civico per personaggi in cerca di visibilità senza patria.

Non abbiamo mai avuto bisogno nel nostro Abruzzo di fantomatici personaggi sradicati dalla realtà delle nostre comunità.

Segue il testo integrale della richiesta fatta al Presidente di Abruzzo Civico.

 

 

Mitt. Antonio Turdò in qualità di Presidente di Italia Unita- Partito dell’automobilista

Via F. Parri n.8-66050 San Salvo(CH). Tel.3331077384- email: comitatoprotrignina@virgilio.it( non più financialturdo@virgilio.it)

Spett.le Presidente Abruzzo Civico On. Giulio Sottanelli. Sede

Oggetto: Richiesta convocazione urgente dei soci fondatori.

Gentilissimo Presidente,

come da me richiesto verbalmente , da circa 2 mesi, voglio in qualità di socio fondatore una riunione dei costitutori e fondatori della lista Abruzzo Civico che faccia una disanima ed una analisi dell’operato del portavoce- coordinatore sia durante la campagna elettorale e sia nei giorni seguenti, operato che non ci trova concordi e che ci stà procurando danni rilevanti, ma che soprattutto , come da me manifestato a Te verbalmente da circa due mesi, impone un cambio alla rappresentanza del coordinamento immediato e subitaneo.

Questa convocazione chiedo che sia fatta a stretto giro, pena la coesistenza del mio movimento nell’ambito della lista e soprattutto l’utilizzo improprio del nome della lista da parte di qualcuno.

Cordiali saluti

Adesso è ora di fare i conti in casa nostra prima che in casa d'altri!!!!

Il Presidente Antonio Turdò

San Salvo, 28 agosto 2014

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie