pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Lavoro

Chiodi un donnaiolo bugiardo 2 volte. Adesso è realmente troppo!!!

Redazione - Pubblicato il 02 febbraio 2014

Abruzzo, all'amante del governatore Chiodi la gestione di soldi post-terremoto

Gianni Chiodi (imagoec)
Abruzzo, all’amante del governatore Chiodi la gestione di soldi post-terremoto
Il presidente della Regione affidò a Letizia Marinelli un milione e mezzo di euro che sarebbero dovuti andare alla ricostruzione di un centro anti-violenza all’Aquila

L’AQUILA – “La debolezza” del governatore dell’Abruzzo Gianni Chiodi, la donna che ha trascorso con lui una notte nella stanza 114 dell’hotel del Sole al Pantheon di Roma, ha gestito, per due anni, fondi del terremoto. Un milione e mezzo di euro. E li ha amministrati senza che avesse alcun titolo per farlo. Quella notte a spese delle Regione, scivolata dentro un verbale dei carabinieri nell’inchiesta “Rimborsopoli”, non era dunque “una cosa finita lì”, come lo stesso presidente della Regione aveva dichiarato al Corriere. “È stato l’errore di una sera. Lei non mi ha mai chiesto niente, mai un aiuto, una protezione…” aveva tenuto a precisare Chiodi alcuni giorni fa. Invece, il governatore ha affidato a Letizia Marinelli, la sua ospite di quella notte, fondi post sisma. In ballo ci sono i soldi che sarebbero dovuti andare alla ricostruzione di un centro anti-violenza all’Aquila. Ma la consigliera, secondo le norme previste dalla legge, dovrebbe occuparsi esclusivamente delle discriminazioni nel mondo del lavoro.
Tra l’altro  la Marinelli quei soldi non è mai riuscita a spenderli, creando in questi due anni non poco imbarazzo in tutta la filiera istituzionale che si occupa della gestione del post-terremoto. E alla fine, dopo che Chiodi ha lasciato l’incarico da commissario al terremoto, il Governo Letta è stato costretto a riprenderseli quei fondi. E ora attraverso un emendamento verranno riaffidati alla Provincia dell’Aquila…

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie