pubblicitŕ 333.10.77.384

Categoria | Esteri

La ventricina, il progetto degli studenti vastesi selezionata ad un concorso di Milano

Redazione - Pubblicato il 06 aprile 2015

VASTO. La giuria de “I giovani e le scienze 2015”, selezione italiana per il 27° concorso dell’Unione europea dei giovani scienziati e per i più prestigiosi eventi internazionali riservati agli studenti eccellenti, ha valutato positivamente il lavoro elaborato da tre studenti della IIIC del Liceo Scientifico di Vasto, Francesca Benedetto, Valeria Defilippis e Diego Menna, coordinati dalla loro docente di Scienze Naturali, prof. ssa Rosa Lo Sasso. “Dai monti in città … una tipicità da tutelare” il titolo del progetto selezionato.
L’evento voluto da Commissione, Consiglio e Parlamento europei, intende promuovere la cooperazione e l’interscambio tra gli studenti. E’ la vetrina annuale, organizzata dalla Fast, delle migliori scoperte scientifiche da parte di ragazze e ragazzi che hanno così l’opportunitĂ  di confrontarsi con colleghi con simili interessi ed attitudini. Attraverso la manifestazione, la Commissione cerca di valorizzare gli sforzi fatti in tutti i paesi che partecipano alla gara, ed invogliare i giovani ad intraprendere le carriere scientifiche.
L’iniziativa è parte del programma Scienza e societĂ , gestito dalla Direzione generale Ricerca della Commissione europea e orientato a costruire un rapporto piĂą armonioso tra sforzo scientifico e societĂ  in generale.
Il lavoro dei tre allievi del Mattioli nasce da un percorso di educazione alimentare a cui l’intera classe IIIC sta partecipando da ben due anni. Già per le ultime edizioni del Festival della Scienza Ad/ventura I ragazzi si sono occupati di corretta alimentazione, di stili di vita alimentari, di pregiudizi e abitudini alimentari, di sprechi alimentari e di spesa consapevole. L’indagine ha comportato incontri con medici, nutrizionisti, esperti di gastronomia, interviste agli studenti del Liceo Mattioli, ai bambini delle scuole primarie, ai clienti del supermercato Conad. Nel corso dei mesi è emersa la consapevolezza della scarsa conoscenza da parte degli intervistati dei prodotti tipici del nostro territorio e delle tradizioni legate ad essi.
<<Abbiamo scelto come argomento della nostra ricerca il prodotto principe nel panorama dei salumi italiani e che ben rappresenta la nostra terra: la ventricina>> dichiara la prof.ssa Lo Sasso << Raramente un territorio ha un legame così forte con un prodotto come quello che unisce l’Alto Vastese alla ventricina, ma i giovani poco sanno di questo legame. La nostra indagine ci ha portati a contattare le aziende produttrici, ad incontrare ed intervistare i cultori della ventricina fatta in casa; siamo venuti a conoscenza dell’attività dell’Accademia della Ventricina, nata con lo scopo di tutelare la Ventricina del vastese, abbiamo analizzato studi relativi alle analisi dei parametri organolettici, chimico-fisici e microbiologici in collaborazione con il
prof. Giampaolo Colavita dell’UniversitĂ  degli Studi del Molise. Essere stati selezionati tra i tanti progetti italiani che hanno partecipato al concorso ci riempie di gioia e ci stimola ancora di piĂą ad approfondire il tema, a conoscere da vicino questa eccellenza gastronomica e le tradizioni correlate. Ma lo studio continua perchĂ© il progetto deve essere esposto a Milano, nella mostra organizzata da sabato 11 aprile a lunedì 13 aprile 2015 presso la sede Fast di Piazzale Rodolfo Morandi 2>>. La docente, gli alunni e il genitore, avvocato Nicola Menna, hanno fatto sopralluoghi in alcune aziende produttrici della zona: VENTRICINA&DINTORNI di Michele Piccirilli a Roccaspinalveti, FATTORIA DELL’ULIVETO del Antonio Di Lello,. Nei prossimi giorni si recheranno presso altre aziende del territorio nell’intento di conoscere sempre piĂą non solo la scienza della ventricina, ma l’inestimabile patrimonio di tradizioni legato alla sua produzione artigianale.

redazione@vastoweb.com

Fonte: vastoweb.com

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie