pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Cultura

Turdò informa: Entro il 30 aprile gli associati devono portare i documenti per il 730/2015

Redazione - Pubblicato il 16 aprile 2015

Il Presidente Turdò mentre firma dei documenti notarili

Il 30 di aprile è il termine ultimo per la consegna del precompilato e della documentazione inerente le spese al CAF Enpta.

In questi giorni comincia la corsa dei cittadini verso l’obbligo fiscale annuale.

Il 30 aprile  scade il termine perla consegna del precompilato eventuale oppure della documentazione fiscale inerente le spese da dedurre o da detrarre dalla dichiarazione del 730/2015. Vale ricordare che il modello Unico PF( persone fisiche ) scade moltopiù in là e precisamente il 31 maggio 2015  salvo proroghe

Possono utilizzare il modello 730 i contribuenti che nel 2014 hanno percepito:

  • redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente (per esempio contratti di lavoro a progetto)
  • redditi dei terreni e dei fabbricati
  • redditi di capitale
  • redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita Iva (per esempio prestazioni di lavoro autonomo non esercitate abitualmente)
  • redditi diversi (come redditi di terreni e fabbricati situati all’estero)
  • alcuni dei redditi assoggettabili a tassazione separata, indicati nella sezione II del quadro D.

Ci possono essere casi di alcuni contribuenti che pur presentando il modello 730, anche in assenza di un sostituto d’imposta tenuto a effettuare il conguaglio, i contribuenti che nel 2014 hanno percepito redditi di lavoro dipendente, redditi di pensione e/o alcuni redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente e che nel 2015 non hanno un sostituto d’imposta che possa effettuare il conguaglio. In questo caso il modello 730 va presentato a un Caf-dipendenti o a un professionista abilitato e nel riquadro “Dati del sostituto d’imposta che effettuerà il conguaglio” va barrata la casella “Mod. 730 dipendenti senza sostituto”.

I contribuenti che presentano il 730 possono, inoltre, avere la necessità di presentare alcuni quadri del modello Unico Persone fisiche. Nello specifico coloro che devono usare il quadro RM(quadro RM, se hanno percepito nel 2014 redditi di capitale di fonte estera sui quali non siano state applicate le ritenute a titolo d’imposta nei casi previsti dalla normativa italiana);

Quadro RT(il quadro RT, se nel 2014 hanno realizzato plusvalenze derivanti da partecipazioni non qualificate, escluse quelle derivanti dalla cessione di partecipazioni in società residenti in Paesi o Territori a fiscalità privilegiata);

Quadro RW, se nel 2014 hanno detenuto investimenti all’estero o attività estere di natura finanziaria.

 

San Salvo, 16 aprile 2015

Il direttore del CAF ENPTA di San Salvo    Antonio Turdò

Chiunque avesse necessità e bisogno di vera e qualificata consulenza in materia è invitato a rivolgersi a:

FINANCIAL CONSULTING SERVICE di Antonio Turdò*

Pianificazione finanziaria per gli investimenti d’impresa- Finanza agevolata –Richiesta di contributi a fondo perduto-Indagini di studio e commerciali- Centro di assistenza fiscale

Via Ferruccio Parri n.8-66050 San Salvo (CH) –

Via II Vico UmbertoI° n.23 -66050 Carunchio(CH)

Tel.3331077384- email: comitatoprotrignina@virgilio.it-  

Iscritto Albo U.I.C. della Banca D’Italia n. 13269 come “Mediatore Creditizio”-

  • Esperto dei fondi strutturali e della politica di coesione e di sviluppo  nelle regioni meridionali avendo pianificato progetti di finanziamento a valere sui bandi della 488/92- Patti Territoriali- Legge R.77/2000-Fondi FESR- Legge 215/92.
  • Candidato alle elezioni europee.—sito: www.vastesenews.it            
OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie