pubblicitŕ 333.10.77.384

Categoria | Cultura

Autovelox illegittimi disseminati nel territorio della Provincia di Chieti

Redazione - Pubblicato il 28 ottobre 2016

Una postazione che non rientra nel decreto prefettizio

Autovelox illegittimi disseminati nel territorio della Provincia di Chieti

Anche questo mese ci è pervenuta la calendarizzazione degli autovelox  in alcuni comuni della provincia di Chieti , attraverso la Polizia Stradale.

In seguito ad una nostra verifica , ormai è acclarato da tutta la giurisprudenza , financhè in Cassazione, e rafforzato dalla Direttiva Maroni del 14.08.2009  che per poter fare la contestazione differita è obbligatorio che il tratto stradale nel quale si effettua il controllo autovelox sia inserito nel Decreto Prefettizio. Questo e solo questo, permette l’utilizzo dell’autovelox!

Allora ci chiediamo come sia possibile che il Comune di Dogliola sulla tratta stradale della Fondo Valle Trignina al km 61+480 che collega San Salvo a Isernia oppure il comune di San Martino sulla Marruccina sulla strada statale 81 Piceno Aprutina lastrada che collega Chieti con Guardiagrele tra il kilometro 164 ed il kilometro 166  continuino a piazzare gli autovelox e fare le multe senza che la Prefettura,in special modo l’Area III  non faccia nessun intervento.

A questo punto invitiamo tutti gli automobilisti che dovessero ricevere nei prossimi mesi le multe fatte in questi mesi a recarsi presso la nostra associazione e farsi tutelare, i verbali sono nulli!!!

San Salvo,  28 ottobre  2016

Il Presidente Antonio Turdò   

Associazione Comitato PROTRIGNINA Abruzzo e Molise

Sede: Via F. Parri, n. 8-66050 San Salvo (CH)

Tel. 3331077384- e-mail: comitatoprotrignina@libero.it

 

Sito: www.vastesenews.it

 

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie