pubblicitŕ 333.10.77.384

Categoria | Cronaca

Sanitopoli: 2 anni a Angelo Bucciarelli, 1 anno e 8 mesi a Antonio Boschetti

Redazione - Pubblicato il 21 novembre 2015

L'abitazione a Collelongo(AQ), dove dalle carte processuali pare che Angelini portasse "le mele" a Ottaviano Del Turco

VASTO. Angelo Bucciarelli ha ritirato la sua candidatura alle primarie del Pd. “Nutrendo un profondo rispetto per le istituzioni e gli elettori ritiro la mia candidatura alle primarie”. Lo ha annunciato Angelo Bucciarelli, prendendo atto della sentenza odierna della Corte d’Appello dell’Aquila.

Questa sera infatti all’Aquila è stata data lettura della sentenza per l’inchiesta “Sanitopoli”. Quattro anni e due mesi in appello per Del Turco, condannato per il reato di associazione a delinquere per induzione indebita, ossia per la vecchia concussione per induzione modificata dalla Legge Severino. La pena comminata dai giudici è di 16 mesi in meno rispetto a quelli chiesti dal Pg Ettore Picardi.

All’ex manager della Asl di Chieti Luigi Conga  sono stati condonati i 3 anni; l’ex assessore regionale alla SanitĂ  Bernardo Mazzocca è stato condannato a 2 anni e un mese; Antonio Boschetti a un anno e otto mesi; Angelo Bucciarelli a 2 anni, Lamberto Quarta a 3 anni e Camillo Cesarone a 4 anni.
Accusa prescritta per l’ex parlamentare di Forza Italia Sabatino Aracu. Vincenzo Angelini, è stato assolto dall’accusa di corruzione. Del Turco, Cesarone, Quarta, Mazzocca, Boschetti e Bucciarelli sono stati condannati al risarcimento dei danni nei confronti di Angelini.

redazione @vastoweb.com
OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie