pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Pro-Trignina

Turdò rivela l’inganno. Le Regioni chiedono soldi che non gli spettano per i bolli auto!!!

Redazione - Pubblicato il 03 marzo 2014

Diversi automobilisti,che hanno ricevuto dalle regioni Abruzzo e Molise gli accertamenti  nei quali vengono richieste il recupero di quanto dovuto, chiaramente  maggiorato di sanzioni, interessi e spese,e si  sono rivolti alla nostra associazione, l’unica organizzazione che tutela gli automobilisti contro gli strozzini e gli approfittatori e che alle prossime elezioni regionali in Abruzzo porteremo una campagna per l’abolizione definitiva del bollo auto almeno per le macchine a metano, gas, elettriche e biocombustibile, per chiedere lumi e conferme su un aspetto della tassa del bollo auto.

Alcuni mi hanno confermato che hanno chiesto agli uffici ACI del comprensorio, i quali hanno confermato che la prescrizione del diritto a riscuotere il bollo scade in 5 anni???

Nulla di più errato e non corrispondente al vero, infatti , anche dopo conforto con l’ufficio legale del Comitato, posso confermare che ai sensi e per gli effetti dall’art.3 del D.L.vo 2/1986 poi convertito nella legge 60n del 1986 ,il termine massimo entro il quale si prescrive il diritto di riscossione delle somme dovute cade in prescrizione è fissato entro il termine del terzo anno successivo a quello in cui si sarebbe dovuto pagare.

Automobilisti ad una riunione a San Salvo

Per fare un esempio pratico,il bollo del 2010 che viene richiesto nel 2014 è fuori termine!!!

Si invitano gli automobilisti a rivolgersi al Comitato per fare ricorso in Commissione tributaria dove faremo valere i nostri diritti.

Invitiamo i cittadini a non tirare fuori soldi “non più dovuti”!!!

Il Presidente Antonio Turdò

 

San Salvo, 03 marzo  2014

Associazione Comitato PROTRIGNINA Abruzzo e Molise

Sede: Via F. Parri, n. 8-66050 San Salvo (CH)

Tel. 3331077384- e-mail: comitatoprotrignina@virgilio.it- financialturdo@virgilio.it

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

2 Commenti per questo articolo

  1. nicola scrive:

    ciao
    se il bollo diciamo 2010 alla fine 2013 cade in prescrizione
    se arriva un notifica di pagamento diciamo metà 2012
    e valido lo stesso la prescrizione?
    grazie

  2. Redazione scrive:

    certo che no! siamo nel triennio quindi non è prescritto e l’atto di accertamento è valido!

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie