pubblicitŗ 333.10.77.384

Categoria | Pro-Trignina

La Juventus spazza via l’Inter col punteggio di 3-1

Redazione - Pubblicato il 03 febbraio 2014

La Juventus entra in campo incredibilmente determinata. Gi√† al terzo minuto¬† Tevez sfiora la rete e chiama al miracolo Handanovic. Un paio di buone manovre¬† Interiste non riescono comunque a produrre un tiro in porta, invece i bianconeri¬† passano in vantaggio al quarto d’ora. Pirlo serve in area con un lob delizioso¬† Lichtsteiner che di testa angola e batte il portiere avversario per l’1-0,¬† colpevole Kovacic che aveva perso la marcatura. I nerazzurri provano a reagire¬† ma non riesco mai a passare la fitta ragnatela a centrocampo della Juventus.¬† Anzi forse √® la Juve ad essere pi√Ļ pericolosa e sfiorare il raddoppio, ma per¬† fortuna dell’Inter non riesce nell’intento trovando un grande Handanovic ad¬† opporsi. Sul finire di tempo i nerazzurri hanno l’occasione per pareggiare.¬† Palla recuperata a centrocampo e 3 contro 2 in contropiede, Alvarez serve¬† Palacio che per√≤ spara alto e spreca in area l’ottima occasione. Gara ancora¬† aperta ma Inter in seria difficolt√†.
La Juventus porta a casa l’ennesima vittoria casalinga contro un Inter che si √®¬† svegliata troppo tardi. In avvio di ripresa la rete di Chiellini sugli sviluppi¬† di un corner ha tagliato le gambe ai nerazzurri che si sono trovati cos√¨ sul¬† doppio svantaggio. Poco dopo √® arrivata la terza rete della Juventus grazie a¬† Vidal nel cuore dell’area di rigore dopo una respinta di Handanovic, ma la¬† difesa interista non √® stata all’altezza della situazione. I bianconeri¬† diventano un p√≤ leziosi, lo fa notare ai suoi anche Conte. Il tutto si traduce¬† nella rete dell’Inter di Rolando che accorcia le distanze sul 3-1 ma soprattutto¬† ridona fiducia ai nerazzurri. Il quarto d’ora finale √® tutto interista. Prima¬† Bonucci sfiora l’autorete, poi Palacio si divora una rete in area piccola su¬† torre di Milito, infine Storari chiude la porta a doppia mandata. Nulla da fare¬† per l’Inter che anzi nel finale rischia di capitolare ancora sotto i colpi del¬† neo entrato Vucinic, che per√≤ colpisce il palo. Bianconeri che si impongono per¬† 3-1 senza nemmeno faticare troppo, mentre l’undici di Mazzarri ha ancora molto¬† da lavorare prima di raggiungere livelli accettabili.

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie