pubblicit 333.10.77.384

Categoria | Auto

Turdò alla inaugurazione della variante di Quadri sulla Fondo Valle Sangro

Redazione - Pubblicato il 15 aprile 2014

Da sinistra Carmine Tarantini, Gianni Chiodi, Nicola Tarantini e Antonio Turdò

Il Presidente degli automobilisti italiani alla inaugurazione della variante di Quadri sulla Fondo Valle Sangro

Questa mattina era presente anche il Presidente degli automobilisti italiani Antonio Turdò alla inaugurazione della variante di Quadri sulla Fondo Valle Treste.

Accompagnato dal coordinatore della sua segreteria e già Sindaco di Pizzoferrato,nonché imprenditore del territorio Nicola Tarantini, il Presidente ha avuto l’occasione di apprezzare il lavoro della ditta realizzatrice e degli operatori Anas.

L’opera, realizzata dalla Tecnics s.r.l. di Catania, che dovrebbe essere il penultimo tratto sulla ss 647, prima di arrivare a Gamberale, è  di circa 2 km ha avuto un costo di circa 20milioni di euro.

Alla manifestazione hanno partecipato oltre al Dirigente Compartimentale dell’Anas dott.Russo, il Sindaco del Comune di Quadri Saverio Calabrese, visibilmente emozionato, il Presidente della Provincia di Chieti Enrico di Giuseppantonio, il Senatore Fabizio Di Stefano ed il Presidente della Regione Abruzzo On. Gianni Chiodi.

Apprezzamento ho espresso ai dirigenti dell’Anas per la realizzazione ed alla televisione privata TLT Molise:

” Noi automobilisti del Sud abbiamo diritto ad avere infrastrutture e strade di livello, troppo spesso paghiamo tasse, tributi e balzelli( come il bollo auto), senza poi avere strade ed infrastrutture viarie di pari livello”.

“ Spero di portare in Europa la necessità che deve aumentare il livello infrastrutturale del Meridione, in strade,porti, ferrovie e aeroporti. Questo programma può essere il volano dello sviluppo dell’economia e soprattutto in Italia, serve a ridurre le distanze in alcuni casi siderali tra le regioni meridionali e quelle del settentrione”.

“Tutti gli automobilisti hanno diritto ad avere una viabilità che non sia fatta da strade mulattiere e sfasciate!!!

Dobbiamo migliorare le nostre infrastrutture per una maggiore sicurezza , per una sempre più grande prevenzione finalizzata alla diminuizione degli incidenti stradali e questo lo possiamo fare con una nuova e moderna rete viaria, che hanno segnaletiche orizzontali e verticali corrispondenti, corsie di emergenze per la tutela della salute degli automobilisti”.

Nelle regioni Abruzzo Meridionale e Basso Molise, vogliamo cominciare a ragionare, concretamente del raddoppio della Trignina, ormai una necessità ineludibile!

Certo ho notato tante assenze di Consiglieri Provinciali, Regionali, Deputati, evidentemente sono tutti già in campagna elettorale!!!

San Salvo,  15 aprile 2014

Antonio Turdò

Candidato alle elezioni europee con la lista Scelta Europea.

OknotizieFacebookTwitterSegnaloDeliciousDiggShare
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Spam Protection by WP-SpamFree

This movie requires Flash Player 9
This movie requires Flash Player 9

Archivio Mensile

Categorie